in

Butterfly cut 2024: I look più belli da cui prendere spunto!

Butterfly cut
Butterfly cut

Tra i tagli di capelli di tendenza di questo 2024 abbiamo il Butterfly cut. In realtà, questo stile è nato a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, poi è diventato molto popolare anche negli anni ’90, si tratta di un taglio di capelli scalato, le cui linee ricordano, come ci annuncia il nome, le ali di una farfalla. Le ciocche anteriori di questo taglio sono molto scalate, incorniciano e valorizzano il viso e donano volume e movimento alla chioma.

Ma a chi è adatto questo taglio? A chi sta bene? E quali sono i look più in voga del momento? In questo articolo, scopriremo tutto quello che c’è da sapere sul Butterfly cut. Iniziamo!

Innanzitutto capiamo cos’ha di speciale questo taglio. Sui social media non si parla d’altro, il Butterfly cut è tornato dal passato per restare per tutto il 2024. È un bellissimo e voluminoso taglio di capelli molto scalato che ricorda nelle linee le ali di una farfalla. Ma questo lo vedremo grazie alle foto che abbiamo selezionato per voi qui sotto. Le ciocche anteriori sono leggerissime e ariose, sono quelle su cui il parrucchiere interviene scalando in modo molto preciso.

La parte posteriore invece, resta abbastanza lunga, creando quell’effetto lungo, scalato e a punta dietro. Il taglio di capelli Butterfly cut è sicuramente di grande impatto, ma richiede un’asciugatura rigorosamente blow out o blow dry, ossia una piega liscia ma morbida e allo stesso tempo spettinare per mettere in evidenza il volume. Con il Butterfly cut è vietato usare la piastra, perché perderebbe tutta la sua bellezza e il suo volume.

Adesso, analizziamo insieme alcuni dei look più in voga del momento da cui prendere spunto!

Butterfly cut visto di lato - Foto: Pinterest.it
Butterfly cut visto di lato – Foto: Pinterest.it

In questa prima foto, possiamo ammirare il taglio da una prospettiva laterale. Il taglio a farfalla è stato eseguito su una lunghezza media che supera di poco le spalle. Sia le ciocche anteriori che quelle posteriori si presentano molto scalate. Il castano scuro della base è stato impreziosito da riflessi biondo cenere. La piega è super voluminosa.

Butterfly cut biondo - Foto: Pinterest.it
Butterfly cut biondo – Foto: Pinterest.it
Taglio a farfalla 2024 - Foto: Pinterest.it
Taglio a farfalla 2024 – Foto: Pinterest.it

In questa foto, possiamo ammirare il taglio farfalla da una prospettiva frontale. Questa volta è stato eseguito su capelli lunghi e spessi. Le ciocche anteriori sono molto scalate, in particolare i ciuffi più corti che incorniciano il viso. Il colore è un biondo freddo luminoso. La piega, anche qui, è super voluminosa, d’altronde è la caratteristica principale del taglio Butterfly cut.

Butterfly cut 2024 - Foto: Pinterest.it
Butterfly cut 2024 – Foto: Pinterest.it
Taglio a farfalla - Foto: Pinterest.it
Taglio a farfalla – Foto: Pinterest.it

A chi sta bene il Butterfly cut?

Una delle domande più gettonate sul web è: a chi sta bene il Butterfly cut? Possiamo rispondere dicendo che dona più o meno a tutte, ma in realtà prima di sceglierlo è bene sapere alcune cose. Innanzitutto è un taglio che rende di più sui capelli lisci, perché questi ultimi riescono a mettere in risalto le scalature in modo molto più ordinato.

Attenzione però, se avete pochi capelli o, comunque, capelli troppo sottili e poco voluminosi, il taglio Butterfly non è adatto. In questi casi, la scalatura rischia di far sembrare poco piene le lunghezze, ancor di più di quanto non lo siano già, finendo per svuotare tutta la chioma. Il taglio Butterfly cut sta bene a chi ha molti capelli. 

In ogni caso, vi consigliamo un’alternativa, il taglio Butterfly cut si può anche rivisitare, ma è necessario che vi rivolgiate al vostro parrucchiere di fiducia, che saprà realizzare delle scalature meno marcate.

Tagli di tendenza 2024 - Foto: Pinterest.it
Tagli di tendenza 2024 – Foto: Pinterest.it
Idee butterfly cut - Foto: Pinterest.it
Idee butterfly cut – Foto: Pinterest.it

In foto, abbiamo questo bellissimo taglio a farfalla molto scalato che dona tantissimo ad un viso più quadrato. In questo caso, il Butterfly cut è stato eseguito su capelli lunghi. Il colore castano scuro della base è stato impreziosito da riflessi più chiari e luminosi, sempre nelle tonalità castane. La piega è spettinata e super voluminosa.

Butterfly cut medio - Foto: Pinterest.it
Butterfly cut medio – Foto: Pinterest.it

A chi è adatto questo taglio?

Il Butterfly cut è senza dubbio il taglio perfetto per capelli lunghi o lunghissimi. Questo perché più i capelli sono lunghi più è possibile scalare e giocare con le forbici. Questo taglio è adatto per ridare vitalità a una chioma lunga, piatta, priva di movimento e senza forma. Il Butterfly cut è il taglio da provare se volete dare una rinfrescata al vostro look senza rinunciare alla lunghezza.

Butterfly castano - Foto: Pinterest.it
Butterfly castano – Foto: Pinterest.it
Butterfly biondo - Foto: Pinterest.it
Butterfly biondo – Foto: Pinterest.it

Chiudiamo in bellezza, con questo ultimo look da cui prendere spunto, visto da una prospettiva laterale. Il taglio a farfalla è stato eseguito su capelli medi e presenta una lunghezza importante che dona volume e movimento alla chioma. Il colore è un biondo platino super luminoso. Infine, la piega è spettinata.

Deodorante in crema

Deodorante in crema: I 5 migliori prodotti da provare

Protezione solare 50+ - Foto di Moose Photos/ Pexels.com

Protezione solare: un alleato importante nelle giornate in spiaggia