Come rendere i propri capelli lisci senza la piastra

Ottenere capelli lisci può spesso essere una sfida complessa e problematica. Fortunatamente, al giorno d’oggi esistono numerose piastre che possono aiutare le donne a raggiungere il proprio obiettivo. Tuttavia, è importante ricordare che l’eccessivo calore può danneggiare irreparabilmente i nostri capelli. Il calore, se eccessivo, infatti, può provocare non solo secchezza del cuoio capelluto, ma può indebolire il capello e provocarne la caduta. All’interno del seguente articolo cercheremo di mostrare ai lettori ed alle lettrici i migliori modi per rendere i capelli lisci salvaguardandone allo stesso tempo la salute.

Come curare i capelli - Foto di Gratisography/ Pexels.com
Come curare i capelli – Foto di Gratisography/ Pexels.com

Cosa accade ai capelli quando utilizzo la piastra?

Le piastre per capelli agiscono indebolendo i legami di idrogeno presenti nei capelli. Questi legami sono responsabili della naturale forma ondulata o riccia dei capelli e quando si danneggiano a causa del calore, i capelli assumono la forma desiderata grazie all’azione della piastra. Ciò però non fa bene ai nostri capelli, soprattutto quando li stiriamo quotidianamente.

Se i capelli vengono esposti a temperature troppo elevate, le proteine presenti nel fusto possono subire una denaturazione, compromettendo la loro struttura. Anche il calore leggero e indiretto, ad esempio quello generato dall’utilizzo di un asciugacapelli, può danneggiare i capelli se mantenuto per un periodo di tempo prolungato.

Dunque come trattare al meglio i propri capelli per renderli lisci senza rovinarli? Parliamo di due specifici oli

L’olio di cocco ha numerosi benefici per la salute e la bellezza dei capelli. La sua azione principale consiste nel prevenire la perdita di proteine dai capelli, contribuendo così a mantenerli sani e forti. Puoi applicare l’olio di cocco sia prima che dopo il lavaggio dei capelli per ottenere risultati ottimali. L’utilizzo di questo specifico olio dona ai capelli anche una incredibile lucentezza e malleabilità, rendendo più facile anche il fare acconciature.

L’olio di lino è, nello specifico, un eccellente idratante per i capelli, formulato con olio vegetale e semi di lino. È particolarmente utile per idratare i capelli dopo trattamenti di stiratura, donando agli stessi una incredibile morbidezza. Grazie alle proprietà dell’olio vegetale, l’olio di lino leviga e ripristina la salute e l’idratazione dei capelli, garantendo loro una lucentezza e una flessibilità meravigliose.

Parrucchiera rende lisci dei capelli
Parrucchiera rende lisci dei capelli- Deni Priyo-pexels.com

Il vecchio metodo della spazzola e del phon

Come spiegato in precedenza anche il phon può provocare problemi ai nostri capelli se si eccede col calore emesso e col tempo. In ogni caso, però, le temperature raggiunte dall’asciugacapelli non saranno mai paragonabili a quelle della piastra, ed in generale è uno strumento più sano per la salute dei nostri capelli.

Il nostro consiglio è quello di utilizzare gli oli prima descritti, e di rendere lisci i capelli proprio con una semplice spazzola e con il phon. L’olio di cocco e quello di lino ci aiuteranno in questi processi, non solo rendendo più facile fare l’acconciatura, ma anche diminuendo il tempo necessario per raggiungere il proprio obiettivo. Grazie alle loro proprietà i capelli saranno facilmente malleabili e basteranno pochi gesti con la spazzola per ottenere un liscio a dir poco incredibile.