Come curare e gestire i capelli ricci? Scopriamo tutti i segreti che ci sono dietro questa chioma

I capelli ricci, sono quelli più difficili da gestire, ma se trattati con cura possono diventare di una bellezza unica. La cura e l’idratazione quindi, sono particolarmente essenziali per mantenere i capelli ricci sani e luminosi.

I capelli ricci possono variare in termini di texture, dal riccio più stretto a quello più ampio e ondulato.

L’utilizzo di prodotti specifici, tagli adatti e tecniche di styling mirate può contribuire a valorizzare la bellezza naturale dei capelli ricci.

Leggi anche: 5 foto e consigli per avere sempre ricci perfetti e i look da replicare

Ecco alcuni consigli su come curare e gestire al meglio la chioma riccia:

  • Idratazione profonda: I capelli ricci tendono a essere più secchi, quindi è essenziale mantenerli ben idratati. Per questo è importante utilizzare regolarmente maschere idratanti o trattamenti a base di olio per ripristinare l’umidità e migliorare la lucentezza.
  • Shampoo delicato: Gli shampoo da utilizzare per capelli ricci sono quelli senza solfati. Bisogna anche lavare i capelli meno frequentemente così da mantenere l’equilibrio idrico.
  • Termoprotettore: L’uso di un termoprotettore è fondamentale per mantenere i capelli morbidi e gestibili.
  • Asciugatura naturale: Lasciamo asciugare i capelli al naturale, quando possibile, per ridurre il rischio di danni da calore. In questi casi il metodo “plopping” è una tecnica che coinvolge l’avvolgimento dei capelli in una maglietta di cotone per mantenere la forma riccia.
  • Taglio adatto: La scelta del taglio è importante per valorizzare la naturale forma dei capelli ricci. Tagli scalati possono aiutare a donare più movimento alla chioma.

In basso, alcuni tagli da cui prendere ispirazione!

Capelli ricci biondi - Instagram: @john.n1115
Capelli ricci biondi – Instagram: @john.n1115

In foto, la modella mostra il suo nuovo look da una prospettiva frontale. Sfoggia capelli ricci dalla lunghezza media e scalata, adatti ad un viso ovale. La scalatura dona volume e allo stesso tempo leggerezza. Il colore è un biondo platino luminoso che mette in risalto gli occhi azzurri.

Capelli ricci scalati - Instagram: @ashleenormanhair
Capelli ricci scalati – Instagram: @ashleenormanhair

In foto, la modella sfoggia il taglio riccio perfetto per valorizzare un viso dalla forma squadrata. Le lunghezze si fermano sopra il seno. Anche qui abbiamo la scalatura che dona volume e leggerezza. I due ciuffi corti sul davanti coprono un po’ la fronte e valorizzano il viso. Il colore castano è stato impreziosito da alcune ciocche biondo freddo.

Capelli ricci medi - Instagram: @hollygirldoeshair
Capelli ricci medi – Instagram: @hollygirldoeshair
Capelli ricci - Instagram: @nubiarezo
Capelli ricci – Instagram: @nubiarezo
Capelli riccissimi - Instagram: @dinhokaizeroficial
Capelli riccissimi – Instagram: @dinhokaizeroficial

In foto, la modella sfoggia un taglio riccio di media lunghezza in cui queste sfiorano le spalle. Si tratta di una tipologia di riccio molto particolare, come possiamo vedere sono molto sottili e stretti. In questi casi la cura non può mancare. Il colore è un castano scuro luminoso. Il look è adatto per valorizzare un viso ovale.

Taglio medio riccio - Instagram: @cassiskovic
Taglio medio riccio – Instagram: @cassiskovic
Taglio corto riccio - Instagram: @hairbylaquitaburnett
Taglio corto riccio – Instagram: @hairbylaquitaburnett

In foto, la modella sfoggia un taglio riccio corto, adatto ad un viso dalla forma ovale. La scalatura rende il taglio più leggero e voluminoso. I ricci sono morbidi e ben pettinati. Il colore castano scuro è stato impreziosito da ciocche nocciola.

Inoltre, se decidete di utilizzare strumenti termici, come l’asciugacapelli o la piastra, è importante impostare temperature basse o medie per evitare danni eccessivi. Evitate prodotti per capelli che contengo siliconi pesanti, poiché possono accumularsi e rendere i capelli opachi. Scegliete prodotti leggeri.

Leggi anche: Arricciare i capelli senza rovinarli, 3 metodi naturali e facili da replicare

In sintesi, seguendo tutti questi consigli potrete godere di capelli ricci sani e ben curati. Ricordiamoci sempre che ogni capello è a sé, quindi è essenziale capire cosa funziona meglio per voi!