Come scegliere le scarpe perfette per ogni occasione senza stressarsi troppo

Prima di scegliere le scarpe giuste ci sono tantissimi fattori da prendere in considerazione, partendo dall’occasione, dalla durata in cui indosseremo un certo tipo di scarpa, fino alla forma dei nostri piedi. Insomma, una cosa è sicura, dobbiamo pensare anche a tanti fattori che potrebbero incidere sulla nostra salute a lungo andare. La regola importante da tenere bene a mente è “indossiamo ciò che ci fa stare meglio”, questo perché non dobbiamo mai rinunciare alla comodità per la bellezza, ma possiamo comunque trovare un compromesso, così da evitare di soffrire troppo per un paio di scarpe scomode e poco adatte.

In ogni caso, sappiamo bene che la tipologia di scarpe tra cui scegliere è davvero vasta. Possiamo optare per delle scarpe basse, alte, da ginnastica, stivali o décolleté, ma certamente dobbiamo capire qual è il modello più adatto a seconda dell’occasione. Ad esempio, nessuna di noi indosserebbe un paio di sneakers per andare in ufficio o per una serata elegante. In questo caso, un paio di tacchi a spillo sono la scelta migliore, lasciamo le scarpe da ginnastica per una passeggiata con il cane. Ma adesso, vediamo insieme come scegliere la scarpe giusta ma comoda in base all’occasione.

I consigli più importanti

Abbiamo capito che ogni occasione ha la sua scarpa ideale. Ad esempio, se dobbiamo scegliere le scarpe per andare a lavoro in ufficio, in questo caso vanno bene un paio di décolleté, sono eleganti, classiche e facili da abbinare sia ad un completo che un tailleur. Ma se per tutto il giorno potrebbero essere difficili da indossare e abbastanza scomode, allora è il caso di optare per un paio di mocassini classici o per chi non vuole rinunciare all’altezza, un bel tacco largo che aiuterà a mantenere il piede stabile. In ogni caso, ciò non vuol dire che le décolleté e i tacchi a spillo sono assolutamente da evitare, anzi l’occasione più giusta per indossarle è una cerimonia o una cena elegante con il proprio partner.

La scelta delle scarpe giuste solitamente ricade su modelli comodi da indossare per tutto il giorno. Questo perché le calzature scomode potrebbero darci dei problemi alla schiena, quindi, meglio evitare.

Tacchi a spillo - Foto di Alexandra Maria/ Pexels.com
Tacchi a spillo – Foto di Alexandra Maria/ Pexels.com

Ci teniamo a ricordare che poi le scarpe cambiano anche a seconda della stagione in cui ci troviamo. Ad esempio, un paio di anfibi possono andare bene in inverno per le giornate di pioggia o neve, ma di certo non andranno bene per l’estate. In questa stagione i nostri piedi hanno sicuramente bisogno di respirare e di non stare rinchiusi in scarpe scomode, a fine giornata, infatti, potrebbero essere molto gonfi. Sì alle scarpe chiuse in inverno, no alle scarpe chiuse in estate.

Altro consiglio molto importante è quello di non indossare delle scarpe con la punta troppo stretta, questo perché le dita tenderebbero ad accavallarsi causando la comparsa del doloroso alluce valgo, che che a rovinare e deformare la scarpa stessa.

I modelli di scarpe più indossati

Un guardaroba femminile alla moda non può essere definito tale senza le scarpe, queste sono indispensabili e insostituibili nella vita di ogni donna per completare al top gli outfit. Ma quali sono i modelli di scarpe più scelti dalle donne?

Al primo posto abbiamo i tacchi a spillo indossati per le occasioni più speciali, cerimonie, feste, compleanni e cene con il proprio partner. Poi abbiamo gli stivali, bassi o alti non importa, sono le scarpe più indossate nel periodo sia invernale che autunnale. Ancora, abbiamo le scarpe da ginnastica, i modelli tra cui scegliere sono infiniti, e vanno bene per tutti i giorni. Infine, per le donne più eleganti ci sono i mocassini da indossare a lavoro o per occasioni importanti.

Lascia un commento