Come slanciare la silhouette con queste scarpe da avere nell’armadio

Tutte le donne vorrebbero conoscere un trucchetto infallibile per slanciare la propria figura e sembrare più magre, ecco perché abbiamo scelto di scrivere questo articolo. Per nostra fortuna c’è un paio di scarpe che può aiutarci in questo, facendo sembrare le nostre gambe più lunghe e magre. Di quali scarpe stiamo parlando?

Le scarpe che ci aiutano a slanciare la figura sono quelle di colore nude, questo colore, infatti, è adatto a tutti i tipi di carnagione ed è in grado di creare una continuità cromatica tra gamba e scarpe, senza però creare degli stacchi che portano all’effetto contrario ovvero gambe tozze e corte. Una cosa è certa, dobbiamo scegliere le nostre scarpe nude con grande attenzione. Solitamente si consiglia di scegliere una scarpa nude della stessa tonalità del colore di pelle. Ad esempio, se abbiamo una pelle più scura, la scarpe nude tonalità chiara non è adatta per noi.

Se l’obiettivo è quello di slanciare la nostra figura, sicuramente il modello di scarpe nude prescelto devono essere le décolleté, ma possiamo anche optare per sandali con tacco, ballerine o scarpe dalla forma sottile e affusolata.

Come scegliere il modello e il colore giusto

Come abbiamo accennato, esiste una scarpa nude per ogni tipologia di pelle, per questo dobbiamo essere attente a scegliere la tonalità adatta, quella più simile alla nostra carnagione e anche al sottotono. Per scegliere il modello ma soprattutto il colore giusto bisogna seguire alcune piccole regole.

Se vogliamo sfoggiare un outfit pazzesco che sia in grado di slanciare e far sembrare più magra la nostra figura allora dobbiamo indossare le scarpe nude. Ma quale modello e quale colore? Se abbiamo una carnagione chiara o media, dobbiamo optare per scarpe nude dal sottotono freddo e chiaro. Se abbiamo una pelle scura o olivastra, dobbiamo optare per scarpe nude freddo e scuro. Ancora, se abbiamo un sottotono di pelle caldo e una carnagione chiara o media, dobbiamo optare per scarpe nude caldo e chiaro. Infine, se abbiamo una carnagione scura ma con sottotono caldo dobbiamo scegliere scarpe nude caldo e scuro. Per quanto riguarda il modello, le décolleté sono quelle che slanciano maggiormente la figura.

Come scegliere le scarpe nude giuste - Foto di PNW Production/ Pexels.com
Come scegliere le scarpe nude giuste – Foto di PNW Production/ Pexels.com

Come indossare le décolleté nude

Le scarpe nude, in particolare le décolleté sono un must have da avere assolutamente nella propria scarpiera. Questo modello si adatta a qualsiasi look e di conseguenza stanno bene con qualsiasi outfit. Per slanciare la figura però, possiamo anche indossare sandali con il tacco o le décolleté vere e proprie, ovvero quelle che lasciano il collo del piede scoperto. Ma come abbinare queste scarpe?

Come primo outfit consigliamo di abbinare le décolleté nude ad jeans o pantaloni modello cropped che lasciano le caviglie scoperte. Per il sopra, possiamo optare per una bella camicia elegante velata o per un body stretto elasticizzato che mette in risalto la vita. In ogni caso, lo stacco tra il colore del jeans o del pantalone scuro non andrà a rendere la figura tozza.

Come secondo outfit consigliamo di abbinare un modello di scarpa nude a punta ad un bel vestitino. Sicuramente bisogna scegliere la punta giusta facendo attenzione a non far sembrare i piedi troppo grandi.

Infine, come terzo outfit possiamo sfoggiare un intero look nude, scegliendo scarpe nude adatte alla carnagione, una gonna nude vaporosa con una camicetta o un body rosa. Per stare più comode si può optare anche per un pantalone a gamba larga cropped sempre nude.

Lascia un commento