Come struccare il viso: Vari passaggi ed errori da non fare

Struccarsi il viso è un processo molto delicato e assolutamente da non sottovalutare. Il momento in cui la sera ci si strucca è fondamentale per il benessere della pelle, quindi il tempo che dedichiamo per realizzare il make up deve essere lo stesso di quello per rimuoverlo.

La rimozione del trucco non è solo una semplice routine che aiuta ad eliminare il make up, ma anche le particelle inquinanti sul viso soprattutto per le donne che vivono in città o in un ambiente inquinato. Per questo rimuovere il trucco significa che la pelle respirerà meglio, altrimenti i pori potrebbero ostruirsi e comparire imperfezioni come macchie, problemi di acne e numerosi punti neri.

In questo articolo vedremo insieme quali sono i vari passaggi per rimuovere il make up e gli errori da evitare quando ci si strucca.

I vari passaggi per rimuovere il trucco correttamente

Iniziamo con il capire quali sono i prodotti che ci servono per struccarci correttamente:

  • Struccante o acqua micellare 
  • Dischetti di cotone o panno in microfibra 
  • Tonico
  • Crema idratante

Una volta che ci siamo procurati tutto l’occorrente, ecco quali sono i passaggi da seguire per struccare il viso correttamente:

  1. Iniziamo dagli occhi. Prendiamo lo struccante o l’acqua micellare e impregniamo il dischetto di cotone lasciandolo agire sugli occhi chiusi per circa dieci secondi, non c’è bisogno di sfregare. Una volta passati i dieci secondi possiamo procedere con movimenti rotatori delicati per rimuovere il trucco rimasto. Ricordiamoci di non aprire gli occhi durante l’operazione.
  2. Procediamo con il resto del viso. Dopo aver struccato gli occhi possiamo struccare il resto del viso allo stesso modo, senza esagerare nello sfregamento e lasciando che lo struccante agisca fino a sciogliere il trucco.
  3. Risciacquiamo con acqua corrente. Utilizziamo l’acqua tiepida per sciacquare il viso ed eliminare lo struccante e qualsiasi altra traccia di sporco.
  4. Asciughiamo il viso con attenzione utilizzano un asciugamano pulito e morbido.
  5. Infine, applichiamo il tonico o una crema idratante per la notte.
I vari passaggi per truccarsi - Foto di George Milton/ Pexels.com
I vari passaggi per truccarsi – Foto di George Milton/ Pexels.com

3 errori da evitare quando strucchiamo il viso

Non è scontato dire che la cosa più grave è proprio quella di non struccarsi e quindi andare a dormire con il viso ancora coperto di make up. Ma vediamo quali sono i 3 errori da non fare quando ci strucchiamo.

In primis, non bisogna struccarsi e detergersi insieme. Quando siamo di fretta e non abbiamo abbastanza tempo da dedicare alla rimozione del make up tendiamo ad utilizzare il latte detergente e a lavarci il viso nello stesso momento. Sbagliatissimo! In questo modo rischiamo di spargere il trucco per tutto il viso invece di rimuoverlo. Le conseguenze di questa azione potrebbero portare ad infezioni e accumulo di impurità. I passaggi giusti sono struccarsi prima e poi passare alla detersione.

Evitare di utilizzare prodotti aggressivi. Dobbiamo scegliere prodotti molto delicati ed evitare quelli che contengono le sostanze chimiche. L’ideale sarebbe acquistare prodotti naturali che non danneggiano la pelle.

Gli errori da non fare quando ci strucchiamo - Foto di Kampus Production/ Pexels.com
Gli errori da non fare quando ci strucchiamo – Foto di Kampus Production/ Pexels.com

Concludendo, se si seguono i vari passaggi che abbiamo elencato per rimuovere il trucco e si evitano questi tre errori la nostra pelle sarà al sicuro dalle impurità e varie imperfezioni. Inoltre, utilizzano i prodotti giusti e delicati avremo una pelle più luminosa, elastica e più sana.

Lascia un commento