in

Cosa applicare sui capelli prima di asciugarli per non danneggiarli?

Il phon può danneggiare i capelli, ecco quale prodotto utilizzare per limitare i danni.

Siete stanche di combattere con capelli danneggiati e l’effetto crespo a causa dell’uso del phon? Abbiamo noi la soluzione per voi. Il phon purtroppo, per quanto possa essere un prezioso alleato per la vostra piega è anche uno strumento che può danneggiare i capelli.

Il suo utilizzo costante e prolungato in effetti può rovinare i capelli. Una delle cause più comuni dei capelli rovinati e crespi, infatti, è proprio l’uso frequente del phon.

I capelli crespi sono molto difficili da sistemare e pettinare, per questo sono più soggetti alla formazione di nodi e alle rotture delle punte. Tutte odiano l’effetto crespo sulle chiome. Per fortuna, alcuni parrucchiere hanno rivelato che esiste un modo che permette di avere capelli sani e belli dopo l’utilizzo del phon. Quest’ultimo può quindi, avere anche dei vantaggi.

Il metodo di cui hanno parlato vari parrucchieri riguarda un prodotto che va utilizzato prima dell’asciugatura così da ottenere una chioma luminosa e dire finalmente addio ai capelli crespi, spezzati e rovinati. Scopriamo insieme di quale si tratta.

Che prodotto usare prima della piega - Foto di Andrea Piacquadio/ Pexels.com
Che prodotto usare prima della piega – Foto di Andrea Piacquadio/ Pexels.com

Il prodotto miracoloso per capelli

Prima di iniziare ad asciugare i capelli con il phon, dobbiamo procedere con l’applicazione di un prodotto termoprotettore. Questo ultimo è in grado di proteggerli da tutti gli effetti dannosi dello styling termico. In commercio ne troviamo tantissimi, ognuno creato appositamente per uno specifico tipo di capelli, quindi non avremo difficoltà a trovare quello più giusto per noi.

Se è la prima volta che state pensando di utilizzare un termoprotettore per capelli, ecco come bisogna fare per ottenere dei risultati pazzeschi.

Per iniziare, frizioniamo i capelli bagnati con un asciugamano asciutto e pulito, i capelli non devono essere impregnati d’acqua, poi applichiamo il nostro termoprotettore su tutta la chioma, partendo dalle radici finendo alle punte.

Se abbiamo capelli lunghi, è meglio ripetere due o tre volte questo passaggio. Una volta fatto questo, accendiamo il phon e con l’aiuto di una spazzola rotonda iniziamo la nostra messa in piega.

I migliori termoprotettori da provare

Adesso vediamo insieme quali sono i migliori termoprotettori per capelli in commercio. Tra tutti quelli che possiamo trovare nei negozi o negli shop online, ce n’è sicuramente uno che fa la differenza.

Stiamo parlando dello spray termoprotettore capelli protezione fino a 230 gradi di Biopoint Styling. Per questo 2024, è già stato eletto come uno dei prodotti più amati dai parrucchieri, che utilizzano prima della messa in piega delle loro clienti. Il suo costo è di circa 12,99 euro, la confezione da 200 millilitri si può acquistare su Amazon.it oppure nelle migliori profumerie.

Questo termoprotettore presenta diversi benefici, tra cui la protezione dei capelli dal calore del phon e un’azione rivitalizzante e rinforzante. Questo prodotto va bene per tutte le chiome, da chi ha i capelli rovinati a chi ha la chioma molto sottile, opaca e spenta.

Biopoint styling - Foto: Amazon.it
Biopoint styling – Foto: Amazon.it

Se invece, volete spendere un po’ meno, ma ottenere comunque un risultato efficace, vi consigliamo lo spray termoprotettivo per phon e piastra di Adorn. Il suo costo è di circa 3,39, la confezione da 200 millilitri si può acquistare sempre su Amazon.it. Lo scopo principale di questo prodotto è di proteggere i capelli fino a 230 gradi. È l’ideale per chi ha una cute molto grassa o capelli sottili.

Adorn spray - Foto: Amazon.it
Adorn spray – Foto: Amazon.it

Concludendo, da oggi il termoprotettore deve essere un prodotto che non deve assolutamente mancare nel vostro bagno. Vedrete che una volta provato non riuscirete a farne a meno e le vostre chiome saranno più sane e luminose.