in

Degradé, la tecnica per sfumature naturali: 5 look a cui ispirarsi

Molto spesso le donne hanno bisogno di dare una nuova vita al proprio look e iniziano proprio da un nuovo colore di capelli.

La fortuna è che oggi, si possono fare sia cambiamenti importanti che meno drastici perché ci troviamo di fronte a una serie di opzioni decisamente molto ampia e interessante. Tra le tante tecniche di colorazione dei capelli ne abbiamo una che non passa inosservata: il Degradé.

Questo metodo si distingue soprattutto per la sua capacità di creare sfumature naturali e molto luminose. Ma di cosa si tratta nello specifico? Come si esegue questa tecnica? In questo articolo, tutto quello che c’à da sapere sul Degradé e qualche look di tendenza a cui ispirarsi.

Partiamo con il dire cos’è il Degradé. Si tratta di una tecnica di colorazione dei capelli che permette di realizzare sfumature molto naturali e luminose, e si distingue un’applicazione verticale del colore, che suddivide la chioma in varie ciocche. Queste ultime vengono colorate con diverse tonalità che creano un effetto multidimensionale.

Sicuramente una delle caratteristiche principali del Degradé è l’uso di prodotti meno aggressivi rispetto ai decoloranti tradizionali. Questo ovviamente permette di preservare la salute e la struttura del capello, in modo da ridurre il rischio di danni e mantenere la chioma sempre sana. In ogni caso, la tecnica è molto versatile e si adatta a tutti i tipi di capelli e lunghezze. Il Degradé permette un look naturale ma sofisticato, in grado di valorizzare la bellezza delle nostre chiome senza effetti artificiali.

Iniziamo a guardare insieme un paio di look di tendenza a cui ispirarsi!

Degradé Joelle - Foto: Pinterest.it
Degradé Joelle – Foto: Pinterest.it

In questa prima foto, possiamo osservare il look di spalle. Il taglio è di media lunghezza con ciocche leggermente scalate per ottenere volume e allo stesso tempo leggerezza. La base castana è stata impreziosita da un Degradé biondo platino super luminoso e naturale. La sfumatura parte da metà lunghezze e lascia la base naturale. La piega è mossa.

Degradé biondo - Foto: Pinterest.it
Degradé biondo – Foto: Pinterest.it

Per le amanti dei capelli biondi proseguiamo con un altro Degradé biondo, ma questa volta in toni più freddi. Il taglio è di media lunghezza con ciocche scalate e leggermente più lunghe sul davanti. Il look è super voluminoso. La sfumatura mixa due tonalità diverse di biondo freddo per un effetto multidimensionale ma naturale. La piega è mossa.

Degradé rosso - Foto: Pinterest.it
Degradé rosso – Foto: Pinterest.it

Ecco un terzo look di tendenza negli ultimi tempi: il Degradé rosso. I capelli sono lunghi e con lunghezze scalate. La base castana è stata impreziosita da un mix di rossi, sia caldi che freddi per ottenere una sfumatura pazzesca. La piega è mossa.

Come si esegue il Degradé

Il procedimento del Degradé inizia con una diagnosi accurata del capello, eseguita ovviamente dal parrucchiere per valutare il colore della base, la salute del capello e il risultato che si vuole ottenere. Questa valutazione iniziale è molto importante per procedere con un trattamento personalizzato. Ogni Degradé è unico e diverso dall’altro.

La prima cosa che bisogna fare è suddividere la chioma in sezioni e ciocche sottili, così da garantire un’applicazione uniforme del colore, non su tutta la chioma ma a partire dalle lunghezze. Per eseguire il Degradé è necessario l’uso di un pennello con setole diagonali per stendere il colore in modo verticale, creando appunto, delle sfumature naturali e morbide. Le ciocche vengono colorate con diverse tonalità di colore che si fondono per ottenere un effetto multidimensionale.

Il parrucchiere lavora con attenzione per applicare il colore e va a selezionare le ciocche da colorare e quelle da lasciare invece intatte. Il metodo del Degradé evita l’effetto a blocchi tipico di altre tecniche di colorazione così da ottenere un look più naturale e armonioso. Le tonalità da sfumare vengono scelte in base al colore della base e al risultato che si vuole ottenere.

Degradé castano con riflessi caramello - Foto: Pinterest.it
Degradé castano con riflessi caramello – Foto: Pinterest.it

Qui abbiamo la sfumatura di tendenza perfetta per una base castana. I capelli sono molto lunghi e leggermente scalati per ottenere volume e leggerezza. La base castano scuro è stata impreziosita e soprattutto illuminata da un Degradé castano con sfumature caramello naturali. La piega è un mosso stretto.

Degradé castano - Foto: Pinterest.it
Degradé castano – Foto: Pinterest.it

Infine, chiudiamo in bellezza con questo ultimo look di tendenza visto da una prospettiva posteriore. Anche qui abbiamo la sfumatura perfetta per una base castana. I capelli sono lunghi e scalati. La scelta è ricaduta su un Degradé castano super naturale e molto luminoso. La piega è leggermente mossa.