Ecco tutti i segreti per ottimizzare gli spazi di una valigia

Durante le festività natalizie moltissime persone scelgono di regalarsi un viaggio, e tutti sappiamo quanto possa essere stancante, e soprattutto stressante, preparare una valigia.

Ogni volta finiamo col dimenticare qualcosa, o con il lasciare a casa determinati capi, o oggetti, perché proprio non riusciamo a trovare dello spazio in più. Proprio per questo motivo in questo articolo cercheremo di mostrare ai nostri lettori alcune tecniche per ottimizzare gli spazi interni delle nostre valigie.

Leggendo questi piccoli consigli, infatti, vi tornerà utilissimo per guadagnare dello spazio ed aggiungere degli oggetti che altrimenti avreste lasciato a casa, buona lettura.

Valigia in una stazione
Valigia in una stazione-veerasak Piyawatanakul-pexels.com

La regola numero uno, arrotolare è meglio di piegare

Per ottimizzare lo spazio in valigia combinare varie tecniche di imballaggio risulta essere il metodo più efficace. Arrotolare indumenti morbidi come biancheria intima, magliette, jeans e maglieria, mantenendoli compatti e riducendo il rischio di sgualciture è infatti un qualcosa di fondamentale per ottimizzare gli spazi.

Questo metodo, infatti, consente di massimizzare lo spazio disponibile e di includere più capi nella valigia che utilizzerete per il vostro viaggio. D’altra parte, per tessuti più rigidi come camicie di cotone, blazer, pantaloni eleganti e gonne, la piegatura accurata è consigliata.

Questa pratica aiuta a mantenere l’integrità dei tessuti più strutturati, evitando pieghe indesiderate durante la vacanza.

donna con valigia
donna con valigia-Oleksandr P-pexels.com

Come disporre al meglio i capi

Organizzare la valigia in modo efficiente può rendere il viaggio più comodo. Inizia posizionando gli oggetti più morbidi e arrotolati sul fondo. Successivamente, aggiungi gli indumenti piegati, iniziando con quelli più lunghi come gonne e pantaloni eleganti. Spesso in viaggio si finisce col portare almeno un paio di scarpe extra, posizionale strategicamente. Considera di riempirle con piccoli oggetti come calzini, occhiali da sole o caricabatterie elettronici per non occupare altro spazio all’interno del bagaglio. Per evitare che le suole sporchino i vestiti ricorda sempre di posizionare le scarpe all’interno di buste e sistemale ai lati della valigia per non ingombrare troppo.

Preparare i vestiti in base al periodo dell’anno

Quando stai preparando la tua valigia, è utile iniziare considerando i capispalla in base al clima e alla destinazione, che sia una località marittima, di montagna o una nuova città da esplorare, cos’ da evitare di portare capi in eccesso e riempire inutilmente a valigia con vestiti che non indosserete mai e che non vi torneranno utili.

Per le destinazioni più fredde, assicurati di includere una giacca più pesante del solito, mentre per luoghi caldi, come le vacanze estive al mare, è consigliabile portare una giacca leggera o un maglione leggero per le serate fresche. Valuta la durata del tuo viaggio e pianifica gli outfit considerando il numero di pantaloni (e/o gonne) necessari. Abbinando strategicamente le parti superiori con colori che si abbinano a diversi pantaloni, potrai creare più combinazioni e avere più opzioni a disposizione.

Ecco come disporre gli accessori da bagno

Evita l’acquisto di saponi usa e getta in miniatura, poiché oltre a costare di più, contribuiscono allo spreco e all’inquinamento ambientale. Invece, opta per fiale di plastica trasparente riutilizzabili, che potrai utilizzare per tutti i tuoi futuri viaggi. Riempile con i saponi che già possiedi a casa, come bagnoschiuma, shampoo, balsamo, detergente intimo, detergente viso, tonico, crema corpo, eccetera.

Se hai dubbi sulla tenuta del sigillo del flacone con liquidi, applica del nastro isolante sulla chiusura e inserisci la fiala in un sacchetto di plastica per prevenire eventuali fuoriuscite di sapone e proteggere il contenuto della valigia. Con questa pratica soluzione, non solo risparmi denaro e riduci gli sprechi, ma contribuisci anche a un approccio più sostenibile verso l’igiene personale durante i viaggi.

Organizza tutti gli accessori per il trucco, come matite, eyeliner, pennelli e ombretti, insieme a strumenti per la cura dei capelli, come pettine o spazzola compatta, all’interno di pochette apposite. Assicurati di mantenere una disposizione ordinata, cercando di non rendere le pochette eccessivamente spesse. Questo metodo ti permetterà di avere tutto il necessario a portata di mano in modo pratico e compatto durante i tuoi spostamenti.

Lascia un commento