in

Treccia laterale: L’acconciatura più elegante di sempre, ecco come realizzarla

La treccia laterale è un’acconciatura elegante, versatile e amatissima. In questo articolo vedremo insieme come realizzarla e tutte le possibili varianti da sperimentare.

Treccia laterale
Treccia laterale

Anche per quest’anno la treccia laterale rappresenta senza dubbio una tendenza intramontabile a cui è difficile, anzi quasi impossibile rinunciare.

La treccia laterale è da sempre una delle acconciature più affascinanti e versatili che ha catturato il cuore di molte donne. Questa pettinatura viene scelta soprattutto da quelle che sono in cerca di stile ed eleganza, e non è difficile comprenderne il motivo.

Se siamo alla ricerca di nuove acconciature e ispirazioni per la nostra chioma, allora è il momento di provare le trecce laterali. In questo articolo, vedremo insieme come creare una treccia laterale perfetta e quali sono gli ultimi look di tendenza assolutamente da provare.

Partiamo prima dai vantaggi di questa acconciatura. La treccia laterale, oltre ad essere molto affascinante dal punto di vista estetico, offre una serie di vantaggi che la rendono una delle acconciature più desiderate dalle donne.

La treccia laterale è una delle soluzioni più eleganti per acconciare la chioma, tenerla in ordine e aggiungere un tocco di stile a qualsiasi look. La treccia laterale è anche una scelta pratica per la cura dei capelli.

Leggi anche: Trecce alla francese, come si eseguono, 30 idee e consigli da seguire

Dividiamo un attimo i vantaggi estetici dai benefici per la cura dei capelli. 

Vantaggi estetici della treccia laterale

La treccia laterale è un’acconciatura pratica che offre una serie di vantaggi estetici, ecco quali sono quelli principali:

  • Eleganza senza sforzo: la treccia laterale conferisce un’aria eleganza senza sforzo a tutti i look. Che si tratti di una situazione formale o informale, questa acconciatura è adatta per qualsiasi occasione, riuscendo sempre a donare un tocco di classe e raffinatezza.
  • Regala un look versatile: la treccia laterale è un’acconciatura molto versatile, ecco perché è così amata. Si può personalizzare in tanti modi diversi, aggiungendo anche fermagli, mollette, nastri e fiori.
  • Incornicia e valorizza il viso: la treccia laterale incornicia qualsiasi viso, mettendo in risalto i pregi e creando un effetto di bellezza naturale.
  • Aspetto elegante e fresco: le trecce laterali regalano un tocco di freschezza al look finale. Sono l’ideale per le donne che vogliono apparire più giovani.

Iniziamo anche a prestare attenzione a queste foto che abbiamo selezionato appositamente per voi, che vi aiuteranno a scegliere la vostra acconciatura preferita!

Treccia laterale - Foto: Pinterest.it
Treccia laterale – Foto: Pinterest.it
Treccia laterale morbida - Foto: Pinterest.it
Treccia laterale morbida – Foto: Pinterest.it
Treccia laterale capelli biondi - Foto: Pinterest.it
Treccia laterale capelli biondi – Foto: Pinterest.it
Treccia laterale capelli castani - Foto: Pinterest.it
Treccia laterale capelli castani – Foto: Pinterest.it

Benefici per la cura dei capelli

Oltre ai vantaggi estetici, la treccia laterale offre anche una serie di benefici per la cura dei capelli, ecco quali sono quelli più importanti:

  • Riduzione dei danni da frizione: la frizione tra i capelli e la superficie del cuscino durante il sonno è una delle principali cause di danni ai capelli. In questo caso, le trecce laterali aiutano a proteggere i capelli dalla frizione.
  • Nessuna esposizione al calore: a differenza di altre acconciature che richiedono l’uso di strumenti con calore diretto per lo styling, le trecce laterali non richiedono nessuna esposizione al calore. Questo contribuisce a preservare la salute dei capelli.
  • Controllo del volume: le trecce laterali aiutano a mantenere il volume dei capelli e a evitare l’effetto crespo.
  • Protezione dai fattori ambientali: le trecce laterali possono creare una barriera protettiva contro gli agenti atmosferici come l’umidità.
  • Facilità di manutenzione: le trecce laterali richiedono poca manutenzione, questo è sicuramente un vantaggio per le donne che conducono uno stile di vita frenetico.
Treccia laterale sottile - Instagram: @therighthairstyles
Treccia laterale sottile – Instagram: @therighthairstyles
Treccia laterale rosa - Instagram: @therighthairstyles
Treccia laterale rosa – Instagram: @therighthairstyles
Treccia laterale con foulard - Instagram: @therighthairstyles
Treccia laterale con foulard – Instagram: @therighthairstyles

Come realizzare la treccia laterale

Una volta che avremo preparato i nostri capelli in modo adeguato, è il momento di capire quali sono i passaggi principali per realizzare la nostra treccia laterale. Ecco come dobbiamo procedere: 

Per prima cosa dobbiamo scegliere il lato della nostra treccia laterale. Possiamo scegliere il lato destro oppure quello sinistro, è tutta una questione di preferenza personale. Poi iniziamo a separare i capelli e prendiamone una piccola sezione vicino all’orecchio dal lato scelto. Dividiamo in tre sezioni uguali, sinistra, centrale e destra. Teniamo tutte e tre le sezioni tra le dita in modo da poterle lavorare facilmente. Cominciamo ad intrecciare le tre sezioni tra di loro. Portiamo la sezione destra sopra la sezione centrale e la sezione sinistra sopra la sezione centrale. Questo è il punto di partenza della nostra treccia.

Procediamo man mano con l’intreccio, aggiungendo piccole sezioni di capelli alla sezione destra e sinistra prima di intrecciarle sopra la sezione centrale. Questo creerà l’effetto delle trecce laterali, con i capelli che si uniscono alla trecce mentre procediamo verso il basso. Continuiamo ad intrecciare e aggiungere sempre più ciocche fino a quando non avremo creato la nostra treccia preferita. Tutti questi passaggi devono essere eseguiti con delicatezza se vogliamo ottenere una treccia laterale uniforme.

Infine, quando avremo intrecciato tutti i capelli, fissiamo l’estremità della treccia laterale con un elastico. In più, possiamo anche spruzzare un po’ di lacca.

Acconciatura treccia laterale con coda

Abbiamo detto che la treccia laterale si presenta in tantissime varianti diverse, una di queste è quella con la coda. L’acconciatura con treccia laterale da cui poi parte una bella coda di cavallo è pazzesca, estremamente elegante e adatta per tutte le occasioni. La coda può essere bassa o alta, liscia o mossa e impreziosita anche da nastri o foulard colorati. Se scegliamo di lasciare alcuni ciuffi sciolti sul davanti, la nostra pettinatura sarà ancora più bella e femminile.

In basso, un paio di foto a cui ispirarsi…

Treccia laterale con coda - Instagram: @missysueblog
Treccia laterale con coda – Instagram: @missysueblog
Treccia laterale con coda mossa - Instagram: @missysueblog
Treccia laterale con coda mossa – Instagram: @missysueblog
Treccia laterale con coda bassa - Instagram: @missysueblog
Treccia laterale con coda bassa – Instagram: @missysueblog
Treccia laterale molto particolare - Instagram: @missysueblog
Treccia laterale molto particolare – Instagram: @missysueblog
Treccia laterale e coda bassa liscia - Instagram: @presleypoe
Treccia laterale e coda bassa liscia – Instagram: @presleypoe
Coda laterale con intrecci - Instagram: @hairby
Coda laterale con intrecci – Instagram: @hairby

Acconciatura treccia laterale con chignon

Altra variante molto bella della treccia laterale è quella accompagnata dallo chignon. Questa acconciatura è nella lista di quelle più scelte e preferite dalle spose. Infatti, la treccia laterale con chignon basso o alto, è estremamente elegante, femminile, sensuale e versatile.

Leggi anche: Treccia a cascata, come realizzarla in modo facile e le foto per non sbagliare

Se scegliamo di impreziosirla con qualche gioiello per capelli il risultato finale sarà ancora più straordinario. Qualche esempio nelle foto qui in basso.

Treccia laterale con chignon alto - Foto: Pinterest.it
Treccia laterale con chignon alto – Foto: Pinterest.it
Treccia con chignon - Foto: Pinterest.it
Treccia con chignon – Foto: Pinterest.it
Chignon treccia - Foto: Pinterest.it
Chignon treccia – Foto: Pinterest.it
Doppia treccia laterale con chignon - Foto: Pinterest.it
Doppia treccia laterale con chignon – Foto: Pinterest.it

Acconciatura treccia laterale capelli sciolti

Infine, abbiamo un’altra variante assolutamente da non perdere: la treccia laterale eseguita su capelli sciolti. In questo caso, si tratta di un’acconciatura molto elegante, da vera principessa. È preferibile realizzarla su capelli lunghi perché l’effetto finale è molto più bello, ma anche sui capelli corti o medi è perfetta. Possiamo poi optare per una piega liscia o mossa. La scelta della treccia è personale, da quella più classica e semplice a quella alla francese o a cascata, il look finale sarà sempre straordinario.

Treccia laterale capelli sciolti - Foto: Pinterest.it
Treccia laterale capelli sciolti – Foto: Pinterest.it
Capelli sciolti con treccia laterale - Foto: Pinterest.it
Capelli sciolti con treccia laterale – Foto: Pinterest.it
Acconciatura con treccia - Foto: Pinterest.it
Acconciatura con treccia – Foto: Pinterest.it
Treccia a cascata laterale - Foto: Pinterest.it
Treccia a cascata laterale – Foto: Pinterest.it

Concludendo, possiamo dire che la treccia laterale è un’acconciatura di tendenza, bellissima, elegante, versatile, a cui è impossibile rinunciare. Abbiamo visto che si presenta in tantissime varianti diverse adatte ad ogni occasione, adesso però, tocca a voi, qual è la vostra preferita? E quale sfoggerete per migliore il vostro look?

Unghie azzurre

Ti piacciono le unghie azzurre? 38 nuove nail arts a cui ispirarsi!

capelli con il balayage

Ami i capelli con il balayage? Scopriamo insieme alcune delle sfumature che possiamo realizzare